Check-in: contattate la vostra COMPAGNIA AEREA per le regole di accettazione

Misure di Sicurezza per chi viaggia

 

L’Aeroporto si occupa direttamente della tua sicurezza 

Il bagaglio a mano

Ti ricordiamo che ciascun passeggero può portare a bordo tassativamente un solo bagaglio a mano il cui peso massimo consentito varia a seconda delle disposizioni delle singole CompagnieAeree. Sulla base di precise indicazioni dell’ENAC, la somma delle dimensioni della valigia non può superare 115 cm.

Oltre al bagaglio a mano è consentito portare in cabina ulteriori articoli, variabili a seconda delle disposizioni delle singole CompagnieAeree, quali ad esempio indicativamente: ·

  • borsetta 
  • apparecchio fotografico 
  • ombrello o bastone da passeggio 
  • soprabito o coperta 
  • stampelle o carrozzina pieghevole 
  • culla portatile e cibo per neonati
  • libri o riviste da leggere in viaggio 
  • articoli acquistati in Aeroporto 
  • liquidi contenuti in recipienti aventi ciascuno la capacità massima di 100 millilitri ed i recipienti in questione dovranno essere poi inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile, di capacità non superiore ad 1 litro(dimensioni pari ad esempio a cm. 18 X 20).

 

Ti informiamo infine che non è più possibile portare a bordo alcuni oggetti prima tollerati (per ulteriori informazioni si consiglia di visitare il sito internet delle rispettive Compagnie Aeree presenti all’Elba oppure consultare il sito ENAC).

 

 

Ecco un’utile lista degli articoli non ammessi all’interno del bagaglio a mano:

  • armi da fuoco, sia giocattolo che imitazioni ·
  • attrezzi da Lavoro (cacciaviti, pinze, etc.) ·
  • fionde ·
  • forbici di qualsiasi misura
  • tagliacarte
  • rasoi
  • coltelli da cucina
  • freccette da gioco
  • coltelli con lame di qualsiasi lunghezza
  • siringhe ipodermiche, ad eccezione di comprovata necessità medica
  • limette per unghie metalliche
  • coltellini multiuso
  • ferri da maglieria
  • mazze da baseball e golf
  • stecche da biliardo

 

Il bagaglio a mano: nuove regole di sicurezza negli Aeroporti dell’Unione Europea

Al fine di proteggere i passeggeri dalla nuova minaccia terroristica costituita dagli esplosivi in forma liquida, l’Unione Europea (UE) ha adottato nuove regole di sicurezza che limitano la quantità di sostanze liquide che è possibile portare attraverso ed oltre i punti di controllo di sicurezza aeroportuale.

Alle nuove regole sono soggetti tutti i passeggeri in partenza dagli Aeroporti dell’Unione Europea, compresi i voli nazionali, qualunque sia la loro destinazione. Ciò significa che ai punti di controllo di sicurezza aeroportuale ciascun passeggero ed il relativo bagaglio a mano saranno controllati per individuare, oltre agli altri articoli già proibiti dalla normativa vigente, anche eventuali sostanze liquide.

Le nuove regole non pongono alcun limite alle sostanze liquide che si possono acquistare presso i negozi situati nelle aree poste oltre i punti di controllo o a bordo degli aeromobili utilizzati da Compagnie Aeree appartenenti all’Unione Europea. Le nuove misure si applicano a partire da lunedì 6 novembre 2006 in tutti gli Aeroporti dell’Unione Europea, nonché in Norvegia, Islanda e Svizzera

 

COSA C’E’ DI NUOVO:

All’atto della preparazione del proprio bagaglio

Mentre non vi sono limitazioni per i liquidi inseriti nel bagaglio da stiva (quello consegnato al check-in per essere ritirato nell’aeroporto di destinazione), nel bagaglio a mano, ossia quello che viene presentato ai punti di controlli di sicurezza aeroportuale, i liquidi consentiti sono invece in piccola quantità. Essi dovranno infatti essere contenuti in recipienti aventi ciascuno la capacità massima di 100 millilitri (1/10 di litro) od equivalenti (es: 100 grammi) ed i recipienti in questione dovranno poi essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile, di capacità non superiore ad 1 litro (ovvero con dimensioni pari ad esempio a circa cm 18 x 20).

Dovrà essere possibile chiudere il sacchetto con il rispettivo contenuto (cioè i recipienti dovranno poter entrare comodamente in esso). Per ogni passeggero (infanti compresi) sarà permesso il trasporto di uno ed un solo sacchetto di plastica delle dimensioni suddette (ved. illustrazione).

Possono essere trasportati al di fuori del sacchetto, e non sono soggetti a limitazione di volume, le medicine ed i liquidi prescritti a fini dietetici, come gli alimenti per bambini.

 

 

I liquidi comprendono: ·

  • acqua ed altre bevande,minestre, sciroppi
  • creme, lozioni ed olii
  • profumi
  • sprays
  • gel, inclusi quelli per i capelli e per la doccia
  • contenuto di recipienti sotto pressione, incluse schiume da barba, altre schiume e deodoranti
  • sostanze in pasta, incluso dentifricio
  • miscele di liquidi e solidi 
  • mascara

 

ogni altro prodotto di analoga consistenza In caso di dubbi, prima di intraprendere il viaggio è bene rivolgersi alla propria compagnia aerea o agente di viaggio.

Si prega di collaborare con gli addetti alla sicurezza ed il personale della compagnia aerea.

Per ulteriori informazioni www.enac-italia.it

Queste informazioni sono state sviluppate sulla base dell’informativa “New EU Security Rules at Airports – A Brief guide to help you”, elaborato dalla Commissione Europea, dall’Associazione delle Compagnie Aeree Europee e dall’Associazione Internazionale degli Aeroporti. Il suo contenuto è informativo e sintetizza gli elementi principali contenuti nella normativa UE; ogni azione legale o reclamo, pertanto, dovrà basarsi unicamente sull’effettivo testo di legge (Reg. CE 1546/2006 del 4 ottobre 2006).