L’Aeroporto dispone di facilities appositamente dedicate sia ai disabili che alle persone a ridotta mobilità:

  • posti auto riservati nei parcheggi più vicini al terminal passeggeri
  • toilettes con appositi servizi igienici
  • sedie a rotelle disponibili per facilitare i trasferimenti all’interno del terminal (utilizzabili solo tramite gli addetti preposti al servizio)
  • percorsi agevolati presso la Sicurezza (per permettere ai passeggeri con “pacemaker” e su sedia a rotelle di effettuare agevolmente gli opportuni controlli)

Inoltre è possibile imbarcare come bagaglio da stiva le sedie a rotelle elettriche di proprietà del passeggero disabile o a ridotta mobilità (ad esclusione di quelle con batteria spillabile)

Assistenza dedicata alle persone disabili e a ridotta mobilità

In partenza – se desideri ricevere un‘assistenza speciale, il personale addetto in aeroporto è disponibile ad accompagnarti personalmente durante tutte le fasi che precedono l’imbarco, vale a dire, dal momento della tua presentazione al check-in o ad uno dei punti designati, ai controlli doganali e di sicurezza e alle eventuali attese in aeroporto (se richiesto), nonché durante le operazioni di imbarco. Il personale dedicato inoltre, si attiva per soddisfare ogni ragionevole tua richiesta, in modo da offrirti un servizio completo, efficiente e privo di discontinuità durante l’intero tuo percorso di imbarco/sbarco all’interno dell’Aerostazione.
In Arrivo – se desideri ricevere un‘assistenza speciale, il personale addetto in aeroporto è disponibile ad accompagnarti durante tutte le fasi che seguono il tuo arrivo, vale a dire dal momento dello sbarco dall’aeromobile sbarco, al ritiro dei tuoi bagagli ed eventuale sedie a rotelle, all’espletamento dei controlli doganali, fino al trasporto presso la zona arrivi del terminal passeggeri o ad uno dei punti designati.

NUOVA NORMATIVA EUROPEA 1107/06

Il Servizio dedicato ai Passeggeri Disabili o a Ridotta Mobilità (PRM)
ALATOSCANA, ai sensi del Regolamento Europeo 1107/06 (in vigore dal 26 luglio 2008) e della relativa Circolare ENAC, nell’ambito di quanto previsto dalla normativa stessa, ha migliorato i livelli di assistenza ai Passeggero Disabili o a Ridotta Mobilità (PRM) presso l’Aeroporto di Pisa.
Dal regolamento Europeo 1107/06 si definisce “Persona con Disabilità” o “Persona a Mobilità Ridotta (PRM)”:  qualsiasi persona la cui mobilità sia ridotta, nell’uso del trasporto, a causa di qualsiasi disabilità fisica (sensoriale o locomotoria, permanente o temporanea), disabilità o handicap mentale, o per qualsiasi altra causa di disabilità. o per ragioni di età, e la cui condizione richieda un’attenzione adeguata e un adattamento del servizio fornito a tutti i passeggeri per rispondere alle esigenze specifiche di detta persona.

La Richiesta di Assistenza
Ai sensi del regolamento Europeo 1107/06 e della Circolare ENAC relativa, al Passeggero a Ridotta Mobilità o Disabile (PRM) potranno essere garantiti l’assistenza prevista (ed i tempi di attesa indicati all’interno delle norme succitate) solo se il passeggero ha richiesto specificatamente  l’assistenza desiderata (in partenza e in arrivo)  al momento della prenotazione del volo (comunque sempre almeno 48 ore prima della partenza del volo stesso)  presso la Compagnia Aerea/ agenzia di viaggio / tour operator con la quale ha organizzato il proprio viaggio.
In questo modo, il passeggero che si annuncia in aeroporto – tramite postazioni di chiamata esterne o presso il check-in (nel rispetto dei tempi di presentazione previsti) – verrà accompagnato durante le fasi necessarie alla partenza del volo e che seguono all’arrivo, entro i tempi definiti dalla normativa (DOC 30 ECAC).
In caso di assenza di prenotazione o di prenotazione effettuata in ritardo rispetto ai limiti di di cui sopra (48 ore prima della partenza del proprio volo), ALATOSCANA garantisce comunque gli stessi servizi di assistenza, ma con tempi di intervento più lunghi.

Postazioni di chiamata
Le “postazioni di chiamata” è collocata nei pressi dell’ingresso dell’Ufficio Traffico e costituiscoe il primo servizio dedicato ai Passeggeri Disabili e a Ridotta Mobilità (PRM) che richiedono assistenza in aeroporto.
Il PRM che ha prenotato l’assistenza e che ha annunciato il suo arrivo presso la postazione di cui sopra, viene raggiunto dal personale competente dedicato presso la “colonnina” da cui il PRM ha effettuato la chiamata ed assistito durante le fasi che precedono la partenza del volo.
E’ possibile richiedere l’assistenza anche direttamente via telefono +39.0565976011 o al personale di front-line: al check-in – prima della partenza del volo (immediatamente nei pressi delle entrate dell’aeroporto); al personale che supervisiona l’arrivo dei passeggeri subito dopo lo sbarco del volo – in caso di bisogno di assistenza durante le fasi che susseguono all’arrivo del volo.

 

 

Ufficio Informazioni
Tel +39 0565 976011
Fax +39 0565 976008

e-mail: alatoscana@elba-airport.it

Telex/SITA  EBAAPXH