Alatoscana S.p.A.

Capitale sociale int. vers. euro 151.872,80  P.IVA 01416980504 Trib. di Pisa reg. soc. 01817930488 CCIAA 126395

L’Aeroporto di Marina di Campo – Isola d’Elba è un aeroporto privato, di proprietà della Aerelba S.p.A., aperto al traffico commerciale.

La gestione dell’Aeroporto è affidata alla Società Alatoscana S.p.A., con il compito, in via esclusiva, di amministrare e di gestire le infrastrutture aeroportuali, coordinare e controllare le attività dei vari operatori presenti nell’Aeroporto, erogare i servizi di assistenza aeroportuale (servizi di ground handling), nel rispetto degli adempimenti previsti, e di espletare in esclusiva anche i servizi AFIS e antincendio.

Certificato di aeroporto: N. I – 037/APT rilasciato da ENAC

Certificazione fornitore di servizi della navigazione aerea (AFIS): Certificate Reference N°: ENAC – ANSP – 006

Alatoscana S.p.A. – Via Aeroporto 208 – 57034 Marina di Campo – Livorno – Italia

SAT Società Aeroporto Toscano S.p.A. – Aeroporto G.Galilei – 56121 Pisa – Italia

1996 – La Regione Toscana e la Provincia di Livorno chiedono a SAT la disponibilità ad acquisire il controllo e la gestione dell’Aeroporto dell’Elba (Alatoscana), per garantirne la sopravvivenza e assicurare/sviluppare l’accesso via aerea all’Isola;

1996 – La Regione Toscana delibera un finanziamento di due miliardi di lire per l’adeguamento delle infrastrutture;

1997 – SAT acquista il 60% di Alatoscana e ricapitalizza per 1,6 miliardi (quota attuale di partecipazione SAT: 90% di Alatoscana che possiede 95% di Aerelba);

1997 – Alatoscana elabora:

• un Piano di Marketing 1998-2000;

• il Piano di Sviluppo Aeroportuale per l’Aeroporto dell’Elba (1998-2010);